Sessant’anni del Traforo del Monte Bianco, la storia di un’impresa. Prologo: Da Annibale alle grandi gallerie alpine

  • Giorgio Vittorio Dal Piaz Società Geologica Italiana, Sezione di Storia delle Geoscienze, Italy.
  • Alessio Argentieri Città Metropolitana di Roma Capitale- Servizio 3 “Geologico e difesa del suolo, protezione civile in ambito metropolitano”- Dip. VI “Pianificazione territoriale generale”, Italy.

Abstract

Il Traforo stradale del Monte Bianco collega Entrèves, frazione di Courmayeur alla testata della Valle d’Aosta, con Chamonix e la Val de l’Arve, nel Dipartimento francese dell’Alta Savoia. Il tunnel è lungo 16,6 km e fu realizzato tra gli inizi del 1959 e il 14 agosto 1962, quando con l’ultima volata di mine fu abbattuto il diaframma che separava il tratto scavato dagli italiani, arrivati per primi alla mezzeria, da quello francese, lunghi entrambi 5.800 m s.l.m [...].

Dimensions

Altmetric

PlumX Metrics

Downloads

Download data is not yet available.
Published
2019-09-30
Info
Issue
Section
News Column (not peer reviewed)
Keywords:
Frejus, Traforo del Monte Bianco, Sempione, Alpi Occidentali
Statistics
  • Abstract views: 358

  • PDF: 319
How to Cite
Dal Piaz, G. V., & Argentieri, A. (2019). Sessant’anni del Traforo del Monte Bianco, la storia di un’impresa. Prologo: Da Annibale alle grandi gallerie alpine. Acque Sotterranee - Italian Journal of Groundwater, 8(3). https://doi.org/10.7343/as-2019-404