Contributo alla definizione delle variazioni delle condizioni idrogeologiche indotte dalla sequenza sismica 2016-2017 in alcune aree del Parco Nazionale dei Monti Sibillini


Published: 30 March 2020
Abstract views:
404


PDF:
267
Publisher's note
All claims expressed in this article are solely those of the authors and do not necessarily represent those of their affiliated organizations, or those of the publisher, the editors and the reviewers. Any product that may be evaluated in this article or claim that may be made by its manufacturer is not guaranteed or endorsed by the publisher.

Authors

Il Servizio Geologico d'Italia di ISPRA (SGI), nell'ambito di una convenzione (inizio giugno 2018 e termine aprile 2020) con il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, sta conducendo alcuni studi finalizzati ad accertare le principali variazioni delle condizioni idrogeologiche di alcune sorgenti e corsi d'acqua verificatesi nel territorio del Parco a seguito degli effetti della sequenza simica 2016-2017 dell'Italia centrale. Il Parco ha garantito i permessi per raggiungere alcune aree sottoposte a vincoli e ha fornito i dati idrogeologici in suo possesso. Inoltre, é stata avviata una raccolta di dati presso gli Enti gestori della risorsa idrica ed altri Enti coinvolti nello studio degli effetti sismici sulle risorse idriche dei Monti Sibillini [...].


Gafà, R. M., La Vigna, F., Martarelli, L., Monti, G. M., & Silvi, A. (2020). Contributo alla definizione delle variazioni delle condizioni idrogeologiche indotte dalla sequenza sismica 2016-2017 in alcune aree del Parco Nazionale dei Monti Sibillini. Acque Sotterranee - Italian Journal of Groundwater, 9(1). https://doi.org/10.7343/as-2020-451

Downloads

Download data is not yet available.

Citations